La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 2 marzo 2021

"Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla Legge 22 maggio 2020, n. 35, recante 'Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19', del Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 luglio 2020, n. 74, recante 'Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19', e del Decreto Legge 23 febbraio 2021, n. 15, recante 'Ulteriori disposizioni urgenti in materia di spostamenti sul territorio nazionale per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19". Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2021, il DPCM di cui si tratta detta le misure di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da COVID-19. Tra i provvedimenti adottati, oltre a vietare qualsiasi spostamento non necessario su tutto il territorio nazionale (art. 2), prevede all'art. 6 la predisposizione di misure per lo svolgimento della prestazione lavorativa nei luoghi di lavoro pubblici e privati, ricorrendo tra l'altro alle più elevate percentuali di lavoro agile, anche adibendo i lavoratori più fragili a diverse mansioni. Sono quindi evidenziate, dall'art. 8 in poi, le misure di contenimento del contagio applicabili a seconda del livello di rischio territoriale (bianco, giallo, arancione e rosso), con riferimento, tra l'altro, alla libertà di spostamento, allo svolgimento di manifestazioni pubbliche, alle istituzioni scolastiche, alle attività commerciali, ai trasporti, nonché ai corsi di formazione. Dal 6 marzo, si prevede nelle zone rosse la sospensione dell’attività in presenza delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell’infanzia e le primarie di primo grado (art. 43). Resta garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali. Per le altre zone è responsabilità dei Presidenti di Regione disporre la sospensione dell'attività educativa (art. 21, comma 2). Sono quindi dettate disposizioni in materia di spostamenti da e per l'estero (art. 49), con particolare riguardo a misure di quarantena e di sorveglianza sanitaria, nonché dei trasporti sul territorio nazionale. All'art. 56 è istituito un tavolo di confronto presso il Ministero della salute, con componenti in rappresentanza dell'Istituto superiore di sanità, delle Regioni e delle Province autonome, del Ministro per gli affari regionali e le autonomie e del Comitato tecnico-scientifico, con il compito di procedere all’eventuale revisione o aggiornamento dei parametri per la valutazione del rischio epidemiologico, in considerazione anche delle nuove varianti.

Apri: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 2 marzo 2021  pdf 461 KB

Soggetto emanante: Presidente del Consiglio dei Ministri
Data:
Tipologia: Decreti Presidente Consiglio dei Ministri
Parole chiave: regioni   sicurezza sul lavoro   lavoro agile   mercato unico   pubblica amministrazione   giovani   istruzione   lavoratori svantaggiati   industria  

Documenti correlati
Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33
Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19
Decreto del Presidente del Consiglio del Ministri 24 ottobre 2020
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 dicembre 2020
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 gennaio 2021

Nella rete
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Ministero della Salute
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam