La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Risoluzione del Parlamento europeo, 15 settembre 2022, n. 2022/0326

"Risoluzione del Parlamento europeo del 15 settembre 2022 sulla coesione economica, sociale e territoriale nell'Unione europea: ottava relazione sulla coesione". Il Parlamento europeo è convinto che la politica di coesione possa continuare a svolgere il suo ruolo attuale di vettore degli investimenti e della creazione di posti di lavoro, proprio in quanto basata sul principio di solidarietà tra gli Stati membri e le Regioni. Nonostante i ritardi nei negoziati sul quadro finanziario pluriennale (QFP) abbiano comportato alcune difficoltà nel periodo di programmazione, con ripercussioni sulle autorità di gestione e sui beneficiari, la politica di coesione ha contribuito ad attenuare l'impatto socio-economico della pandemia da COVID-19. Nel QFP successivo al 2027 dovrebbe quindi essere garantita una strategia con maggiori finanziamenti. Il tasso di cofinanziamento per l'obiettivo "Investimenti a favore dell'occupazione e della crescita" a livello di ciascuna priorità, non dovrebbe inoltre superare l'85 % per le regioni meno sviluppate e le regioni ultraperiferiche, il 75 % per le regioni in transizione, nel caso in cui vengano mantenute, il 70 % per le regioni più sviluppate. Nell'evidenziare poi la presenza di Regioni in declino industriale nella maggior parte dei Paesi membri, il Parlamento esorta a sostenere la transizione industriale, sociale e ambientale di queste regioni, anche con l'apporto del Fondo per una transizione giusta (JTF). Sottolinea l'importanza di rafforzare l'approccio dal basso verso l'alto allo sviluppo rurale e locale, che è un veicolo per l'innovazione sociale e la costruzione di capacità. Invita, infine, gli Stati membri ad avviare strategie ambiziose per sbloccare gli investimenti pubblici e privati nelle transizioni verde, digitale e demografica, in modo da riformare il loro modello di economia sociale di mercato in modo positivo per la società.

Apri: Risoluzione del Parlamento europeo, 15 settembre 2022, n. 2022/0326  pdf 181 KB

Soggetto emanante: Parlamento europeo
Data:
Tipologia: Normativa Europea
Parole chiave: politiche di coesione   politiche di sviluppo   mercato del lavoro   competitivit√†   programmazione 2021 - 2027   fondi strutturali 2021 - 2027   green economy   governance   innovazione tecnologica  

Documenti correlati
Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio, 24 giugno 2021, n. 1056/21
Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio, 20 aprile 2020, n. 0054/2020
Comunicazione della Commissione europea, 4 febbraio 2022, COM(2022) 34 def.
Risoluzione del Parlamento europeo, 6 aprile 2022, n. 2022/2527
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 138 def.

Nella rete
Parlamento europeo
Commissione Europea