La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 2 settembre 2019, n. 108

"Istituzione del sistema informativo sul Reddito di cittadinanza, come previsto dall'art. 6, comma 1 del DL n. 4/19, convertito con modificazioni nella Legge n. 26/19, che ha istituito il Reddito di cittadinanza - RdC". Il trattamento dei dati sui beneficiari del Reddito di cittadinanza, al fine di assicurare il rispetto dei LEP e per consentire l'attivazione e la gestione dei Patti per il lavoro e per l'inclusione sociale, è effettuato nell'ambito del Sistema informativo del RdC, nell'ambito del quale operano due piattaforme. La prima, istituita presso l'ANPAL e denominata "Piattaforma digitale per il Patto per il lavoro", consente l'attivazione e la gestione dello stesso, nonché il supporto alla realizzazione di percorsi personalizzati di accompagnamento all'inserimento lavorativo. La seconda piattaforma è istituita presso il Ministero del Lavoro e gestisce il Patto di inclusione sociale per il coordinamento dei Servizi competenti di contrasto alla povertà. Per l'alimentazione di entrambe le piattaforme, il Ministero del lavoro identifica i componenti del nucleo familiare da convocare dai Servizi per il lavoro o da quelli dei Comuni, per la costituzione dell'elenco dei beneficiari. I dati del sistema informativo possono essere utilizzati dal Ministero del lavoro per finalità di analisi, monitoraggio e valutazione, nonché dall'ANPAL (con riferimento al RdC) per l'adempimento delle funzioni attribuite dalla Legge. Il sistema informativo del RdC è collocato presso il Ministero del Lavoro ed alimentato dall'INPS e dall'ANPAL; la Piattaforma digitale per il Patto per il lavoro si avvale dei sistema di cooperazione applicativa con i sistemi informativi regionali del lavoro per lo scambio delle informazioni; la Piattaforma per il Patto per l'inclusione sociale è alimentata dai Comuni che raccolgono le informazioni derivanti dall'utilizzo degli strumenti per la valutazione e la progettazione dei Patti stessi. Entrambe le piattaforme dialogano tra loro per svolgere specifiche funzioni e comunicazioni. Da ultimo, i dati possono essere utilizzati per finalità di analisi, monitoraggio e controllo del rispetto dei livelli essenziali delle prestazioni e, nelle more della piena attuazione del Sistema informativo unitario, sono resi disponibili dal Ministero del lavoro alle Regioni e Province autonome (registrato presso la Corte dei Conti in data 23 settembre 2019).

Apri: Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 2 settembre 2019, n. 108  pdf 6 MB

Soggetto emanante: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Data:
Tipologia: Decreti Ministeriali
Parole chiave: politica sociale   politiche attive del lavoro   centri per l'impiego   sistema informativo lavoro   mercato del lavoro   fasce deboli  

Documenti correlati
Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 28 giugno 2019, n. 74
Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 18 settembre 2019, n. 84
Il sistema informativo lavoro in Italia
Legge 28 marzo 2019, n. 26 "Disposizioni urgenti in materia di Reddito di cittadinanza e di pensioni" - Nota di approfondimento
Legge 28 marzo 2019, n. 26
Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4

Nella rete
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
INPS
Ministero del Lavoro - Reddito di cittadinanza
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam