La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Risoluzione del Parlamento europeo, 16 dicembre 2020, n. 2020/0355

Risoluzione del Parlamento europeo del 16 dicembre 2020 sulla proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il Regolamento (UE) n. 1303/13 per quanto riguarda le risorse aggiuntive straordinarie e le modalità di attuazione nel quadro dell'obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione per fornire assistenza allo scopo di promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia. La crisi da COVID-19 ha tra l'altro aggravato la situazione delle persone a rischio di povertà, riducendo così la coesione sociale negli Stati membri. Per far fronte all'impatto della crisi, i regolamenti inerenti i Fondi strutturali di investimento europei (Fondi SIE) sono stati più volte modificati, al fine di aumentare la flessibilità ammessa nell'attuazione dei programmi operativi sostenuti dal FESR, dal FSE e dal Fondo di coesione, nonché dal FEAMP. La proposta di Regolamento di cui si tratta stabilisce regole e modalità di attuazione per quanto riguarda le risorse aggiuntive erogate come assistenza alla ripresa per la coesione, con un importo aggiuntivo straordinario fino a 47,5 miliardi di euro per gli impegni di bilancio a carico dei fondi strutturali per il 2021 e 2022. Per quanto concerne il Fondo sociale europeo, la forza operativa dell'FSE dovrebbe essere mantenuta in sede di assegnazione di risorse REACT-EU nei settori dell'occupazione, in particolare quella giovanile, conformemente alla garanzia per i giovani rafforzata, delle competenze e dell'istruzione, dell'inclusione sociale e della sanità, con particolare attenzione al coinvolgimento dei gruppi svantaggiati e dei bambini. Le risorse REACT-EU andrebbero principalmente utilizzate per sostenere l'accesso al mercato del lavoro e ai sistemi sociali, garantendo il mantenimento dell'occupazione, anche attraverso regimi di riduzione dell'orario lavorativo e sostegno ai lavoratori autonomi, nonché agli imprenditori e ai liberi professionisti. Nel contesto delle circostanze eccezionali causate dalla pandemia da COVID-19, dovrebbe infatti essere possibile fornire sostegno ai regimi di riduzione dell'orario lavorativo per i lavoratori subordinati e i lavoratori autonomi, anche nei casi in cui tale sostegno non sia associato a misure attive del mercato del lavoro, a meno che tali misure non siano imposte dal diritto nazionale. Per il Parlamento europeo, a seguito delle misure specifiche di flessibilità per i Fondi SIE in risposta all'epidemia di COVID-19, dovrebbero essere ammissibili anche le spese per le operazioni fisicamente completate o pienamente attuate che promuovono il superamento della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparano una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia sostenuta nell'ambito del nuovo obiettivo tematico corrispondente, a condizione che le operazioni in questione siano iniziate a decorrere dal 1° febbraio 2020.

Apri: Risoluzione del Parlamento europeo, 16 dicembre 2020, n. 2020/0355  pdf 230 KB

Soggetto emanante: Parlamento europeo
Data:
Tipologia: Risoluzioni del Parlamento Europeo
Parole chiave: digitalizzazione   green economy   politiche comunitarie   fondi strutturali 2021 - 2027   finanziamenti comunitari   programma comunitario   politiche attive del lavoro   occupazione   istruzione e formazione   giovani  

Documenti correlati
Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio dell'Unione europea, 17 dicembre 2013, n. 1303/13
Comunicazione della Commissione europea, 2 aprile 2020, COM(2020) 138 def.
Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio, 20 aprile 2020, n. 0054/2020
Il Green Deal europeo e la politica di coesione. Nota di approfondimento
COVID-19: il piano di ripresa della Commissione europea e il nuovo programma di lavoro 2020. Nota di approfondimento
Approfondimento della Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza - NADEF 2020

Nella rete
Parlamento europeo
Consiglio dell'Unione europea
Commissione Europea
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam