La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
La rilevazione dei fabbisogni professionali e formativi. Approcci e metodologie adottati in Europa e casi studio di Francia e Regno Unito

A cura della Linea Benchmarking Nazionale ed Internazionale - Direzione Studi e Ricerche di ANPAL Servizi. La rilevazione dei fabbisogni professionali e formativi rappresenta una variabile cruciale nella predisposizione e messa in atto di strategie e politiche di sviluppo delle competenze evidence-based, al fine di adeguare le caratteristiche della forza-lavoro alle richieste del mercato, in un contesto produttivo caratterizzato da un elevato tasso di cambiamento e di innovazione. L'accesso a informazioni sul mercato del lavoro attendibili e aggiornate può infatti aiutare gli attori del mercato del lavoro a comprendere meglio la domanda di skills e le sue dinamiche; aiutare i policy-makers a prendere decisioni maggiormente informate; sostenere i datori di lavoro nelle politiche di sviluppo o di adattamento delle risorse umane; migliorare il targeting dei servizi per il lavoro, i counsellor dell'orientamento e i fornitori di istruzione/formazione; mettere in grado gli individui di fare scelte migliori di carriera e di sviluppo delle competenze. Viene quindi dato conto degli interventi a livello europeo, considerando il miglioramento dell'analisi dei fabbisogni professionali e di competenze uno dei principali obiettivi che la Commissione ha inserito nella Skills Agenda del 2016 e ripreso con enfasi nella Nuova Agenda europea per le Competenze del 2020. I casi studio nazionali contenuti nel presente report riguardano quindi Francia e Regno Unito. Questa scelta è dipesa dal fatto che i due Paesi presentano sistemi di skills anticipation significativamente differenti ma entrambi articolati e complessi, frutto, in ambedue i casi, di attenzione al tema e di investimenti di risorse al fine di potenziare il lavoro di intelligence sul mercato del lavoro.

Apri: La rilevazione dei fabbisogni professionali e formativi. Approcci e metodologie adottati in Europa e casi studio di Francia e Regno Unito  pdf 1 MB

Soggetto emanante: ANPAL Servizi
Autore:
Data:
Tipologia: Studi e ricerche
Parole chiave: analisi dei fabbisogni formativi   formazione professionale   competenze professionali   politiche comunitarie   politiche attive del lavoro   incrocio domanda-offerta   mercato del lavoro   occupazione  

Documenti correlati
La gestione previsionale delle crisi aziendali in Francia
Sistema Informativo Excelsior. Previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2019-2023)
Risoluzione del Parlamento europeo del 14 settembre 2017, n. 2017/2002 INI
Le politiche di istruzione e formazione in Europa - Indice guidato
Comunicazione della Commissione europea, 1° luglio 2020, COM(2020) 274 def.
Una nuova Agenda europea per le competenze e il Fondo per le nuove competenze promosso in Italia. Nota di approfondimento

Nella rete
ANPAL Servizi
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Commissione Europea
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam