La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 1997

La Direttiva prevede che il Ministro del Tesoro, nell'esercizio dei diritti dell'azionista, opera affinché la GEPI S.p.A. attribuisca ad apposita Società, costituita o costituenda e della quale detenga l'intero capitale la stessa GEPI S.p.A., lo svolgimento dei compiti di cui all'art. 2.  Alla società di cui si tratta saranno conferite tutte le attività, coerenti con i compiti di cui all'art.2, svolte da società partecipate dalla GEPI S.p.A. e saranno trasferite tutte le relative partecipazioni.
La GEPI S.p.A. trasferirà alla società di cui si tratta, per lo svolgimento dei compiti di cui all'articolo 2, una dotazione di capitale pari a 105 miliardi di lire, prelevandola dalla quota parte di risorse pubbliche assegnate alla GEPI S.p.A.
I compiti della società, oltre a quelli affidati alla GEPI S.p.A. dalle disposizioni di legge di cui alle premesse, comprendono: l'orientamento e la formazione professionale già svolti dalla GEPI S.p.A.; la progettazione e gestione di progetti di lavori socialmente utili, finalizzati a stabili occasioni d'impiego e con particolare riferimento alle società miste, alle cooperative sociali, ai servizi alla persona, all'autoimpiego, alle attività non profit, al lavoro interinale e ad ogni altra forma di intervento che abbia come obiettivo la promozione dell'occupazione, con esclusione dell'assunzione di rapporti di lavoro in proprio.
Entro sessanta giorni dalla operatività della Società di cui si tratta, il Ministro del Tesoro e del Bilancio e della Programmazione Economica, d'intesa con il Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e con il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale, emanerà apposite disposizioni finalizzate al coordinamento operativo della società, direttamente o indirettamente partecipate dal Ministero del Tesoro, che svolgono le attività di promozione e creazione di impresa e di lavoro.
Italia Lavoro Spa è stata così istituita in seguito alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 maggio 1997 che ha operato il trasferimento ad apposita società, costituita o costituenda, di compiti in materia di politiche attive del lavoro già svolti dalla GEPI Spa (successivamente Itainvest Spa). A tale obbligo Itainvest S.p.A. (oggi confluita in Sviluppo Italia Spa) ha adempiuto avviando, in data 31 luglio 1997, una procedura attraverso la quale con due separati atti di conferimento - il primo con effetto 1 novembre 1997, il secondo, integrativo, con effetto 1 luglio 1998 - ha attribuito ad una propria società preesistente l'attività delle politiche attive del lavoro.
Italia Lavoro è l'Agenzia del Ministero del Welfare e delle altre Amministrazioni centrali dello Stato per la promozione e per la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale. Italia Lavoro realizza azioni e programmi in collaborazione con le Regioni, le Province e le Amministrazioni Locali, per migliorare le capacità del sistema paese nel creare opportunità di occupazione, rivolgendosi, in particolare, alle categorie più deboli del mercato del lavoro.

 

Apri: Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 1997   pdf 16 KB

Soggetto emanante: Presidente del Consiglio dei Ministri
Data: 13-05-1997
Tipologia: Direttive Presidenza Consiglio dei Ministri
Parole chiave: politiche attive del lavoro   agenzie per il lavoro   assistenza tecnica   azioni di sistema  

Documenti correlati
Direttiva del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 20 luglio 2000
Decreto Legge 6 marzo 2006, n. 68
Legge 28 dicembre 2001, n. 448, art. 30
Legge 28 dicembre 2001, n. 448, artt. 44 e 52
Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 23 ottobre 2004, n. 41
Protocollo d'intesa sui lavoratori svantaggiati
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2002
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2003
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2004
Libro Bianco sul mercato del lavoro in Italia. Proposte per una società attiva e per un lavoro di qualità

Nella rete
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (www.welfare.gov.it)
PARete
BNCL - Borsa Nazionale Continua del Lavoro
ISFOL
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam