La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Legge 31 marzo 2005, n. 43, art. 7 - terdecies

Conversione in Legge, con modificazioni, del Decreto Legge 31 gennaio 2005, n. 7, recante disposizioni urgenti per l'università e la ricerca, per i beni e le attività culturali, per il completamento di grandi opere strategiche, per la mobilità dei pubblici dipendenti, nonché per semplificare gli adempimenti relativi a imposte di bollo e tasse di concessione. Sanatoria degli effetti dell'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge 29 novembre 2004, n. 280
Si segnala l'art. 7 terdecies, dedicato a Italia Lavoro S.p.A. Questo articolo prevede che fatte salve le previsioni di cui all'articolo 1, comma 3, del Decreto Legislativo 9 gennaio 1999, n. 1, ed all'articolo 30 della Legge 28 dicembre 2001, n. 448, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell'esercizio delle proprie funzioni in materia di politiche del lavoro, dell'occupazione, della tutela dei lavoratori, e delle competenze in materia di politiche sociali e previdenziali, si avvale di Italia Lavoro S.p.A., previa stipula di apposita convenzione.
Per la promozione e la gestione di attività riconducibili agli ambiti di cui sopra, le altre amministrazioni centrali dello Stato possono avvalersi di Italia Lavoro Spa d'intesa con il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, nel rispetto della convenzione di cui sopra.
Per ciascuno degli anni 2005, 2006 e 2007, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali assegna a Italia Lavoro Spa 10 milioni di euro quale contributo agli oneri di funzionamento ed ai costi generali di struttura. A tale onere si provvede a carico del Fondo per l'occupazione di cui all'articolo 1, comma 7, del Decreto Legge 20 maggio 1993, n. 148, convertito, con modificazioni, dalla Legge 19 luglio 1993, n. 236.
Italia Lavoro è l'Agenzia del Ministero del Welfare e delle altre Amministrazioni centrali dello Stato per la promozione e per la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale. Italia Lavoro realizza azioni e programmi in collaborazione con le Regioni, le Province e le Amministrazioni Locali, per migliorare le capacità del sistema paese nel creare opportunità di occupazione, rivolgendosi, in particolare, alle categorie più deboli del mercato del lavoro.

Apri: Legge 31 marzo 2005, n. 43, art. 7 - terdecies  pdf 6 KB

Soggetto emanante: Parlamento Italiano
Data: 31-03-2005
Tipologia: Leggi Ordinarie
Parole chiave: politiche attive del lavoro   agenzie per il lavoro   assistenza tecnica   azioni di sistema  

Documenti correlati
Protocollo d'intesa sui lavoratori svantaggiati
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2002
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2003
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2004
Libro Bianco sul mercato del lavoro in Italia. Proposte per una società attiva e per un lavoro di qualità
Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 1997
Decreto del Ministero del Lavoro 24 febbraio 1998
Decreto Legislativo 9 gennaio 1999, n. 1
Direttiva del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 20 luglio 2000
Decreto Legge 6 marzo 2006, n. 68
Legge 28 dicembre 2001, n. 448, art. 30
Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 23 ottobre 2004, n. 41
Decreto Interministeriale 21 maggio 1998

Nella rete
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (www.welfare.gov.it)
FORMEZ
ISFOL
Archivi e Banche Dati del CNEL
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam