La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Una nuova Agenda europea per le competenze e il Fondo per le nuove competenze promosso in Italia. Nota di approfondimento

A cura della Linea Benchmarking Nazionale ed Internazionale - Direzione Studi e Ricerche di ANPAL Servizi. La presente nota illustra in modo sintetico le più recenti politiche promosse dall’Unione europea in materia di istruzione e formazione. Si articola in tre sezioni: la prima illustra le politiche dell’Unione europea in materia di istruzione e formazione, dai dettami contenuti nel Trattato sul funzionamento dell’UE fino all’Agenda per le competenze in Europa del 2016. La seconda sezione approfondisce i contenuti della Comunicazione della Commissione del 1° luglio 2020 sulla Nuova Agenda per le competenze, alla luce delle pesanti ripercussioni che la crisi generata dalla pandemia da COVID-19 avrà anche sulle opportunità professionali delle persone. La nuova Agenda per le competenze nello specifico chiama ad un'azione collettiva, definisce una strategia chiara, sostiene le persone nello sviluppo delle proprie competenze lungo tutto l'arco della vita, individua i mezzi finanziari necessari per la promozione degli investimenti, fissa obiettivi ambiziosi nel prossimo quinquennio in materia di sviluppo delle competenze e riqualificazione La terza ed ultima sezione, alla luce delle sollecitazioni avanzate a livello europeo, offre un approfondimento sul Fondo per le nuove competenze per l'Italia, introdotto dal DL 19 maggio 2020, n. 34 (“Decreto Rilancio”), convertito, con modificazioni, nella Legge 17 luglio 2020, n. 77. Tramite il predetto Fondo, in capo all’ANPAL, i contratti collettivi di lavoro sottoscritti a livello aziendale o territoriale possono realizzare specifiche intese di rimodulazione dell'orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell'impresa, con le quali parte dell'orario di lavoro viene finalizzato alla realizzazione di percorsi formativi. Si tratta quindi di una misura destinata ad "anticipare" l'erogazione delle politiche passive del lavoro, prefiggendosi infatti di occuparsi proattivamente delle persone a maggiore rischio di disoccupazione mediante l'attuazione di politiche attive.

Apri: Una nuova Agenda europea per le competenze e il Fondo per le nuove competenze promosso in Italia. Nota di approfondimento  pdf 412 KB

Soggetto emanante: ANPAL Servizi
Autore:
Data:
Tipologia: Studi e ricerche
Parole chiave: competenze professionali   riqualificazione professionale   competitività   formazione professionale   mercato del lavoro   relazioni industriali  

Documenti correlati
Risoluzione del Parlamento europeo del 14 settembre 2017, n. 2017/2002 INI
Comunicazione della Commissione europea, 1° luglio 2020, COM(2020) 274 def.
Le politiche di istruzione e formazione in Europa - Indice guidato
Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 "Decreto Rilancio". Nota di approfondimento
Legge 17 luglio 2020, n. 77, di conversione, con modificazioni, del "Decreto Rilancio". Nota di approfondimento e focus sul Reddito di emergenza
Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza

Nella rete
ANPAL Servizi
Commissione Europea
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam