La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Decreto Interministeriale 21 maggio 1998

Incentivi per la ricollocazione di Lavoratori Socialmente Utili. LSU. Modalità applicative ed ulteriori forme di incentivazione alla ricollocazione lavorativa di cui al DLgs 468/1997. Italia Lavoro S.p.A., società istituita in attuazione del DPCM del 13 maggio 1997. Politiche attive del lavoro.
Il Decreto Interministeriale provvede alI'identificazione dei benefici previsti dall'art.12 comma 5 del DLgs n. 468/97.I beneficiari sono coloro che maturano 12 mesi nel corso del 1998. Le disposizioni del D.I. restano confermate in quanto compatibili con quelle del D.Lgs. n.81/00, è abrogato l'art.10. Non è inoltre più applicabile la parte del comma 2, art.2 del D.I., che prevedeva che i LSU cui era stata concessa la pensione anticipata , erano utilizzabili nei Comuni di residenza in LSU. Tali lavoratori non sono più utilizzabili nelle attività dette, né ai sensi del D.Lgs. n.81/00 e neanche ex art.7, D.Lgs. n.468/97. L'art.4 (incentivi all'assunzione), commi 1, 2, 3 e 5 del D.I. sono integrati ed in parte modificati dalle disposizioni dell'art.7, commi 1, 2, 5, 9 e 10 del D.Lgs. n.81/00.
Il Decreto Interministeriale Tesoro-Lavoro del 21 maggio 1998 individua Italia Lavoro S.p.A. quale organo tecnico specifico per fornire supporto agli Enti Locali al fine di attuare interventi di politiche attive per il Lavoro ai sensi dell'art.1, comma 5, del Decreto Legislativo 468/97. Tale comma prevede che il Ministero del lavoro e della Previdenza Sociale e le regioni, negli ambiti di rispettiva competenza, promuovono l'utilizzazione dei lavori socialmente utili come strumento di politica attiva del lavoro, di qualificazione professionale e di creazione di nuovi posti di lavoro e di nuova imprenditorialità, anche sotto forma di lavoro autonomo o cooperativo. In particolare, il Decreto Interministeriale all'art. 6, stabilisce che Italia Lavoro S.p.A. è la società della quale si avvale il Ministero del Lavoro per fornire una assistenza tecnica sistematica alle Regioni, alle Province ed agli Enti promotori di progetti di lavori socialmente utili (LSU), finalizzata prioritariamente alla ricollocazione dei lavoratori socialmente utili, con funzioni di accompagnamento dei medesimi verso tali opportunità, anche in raccordo con i servizi pubblici per l'impiego di cui al Decreto Legislativo n. 469/97.

 

Apri: Decreto Interministeriale 21 maggio 1998   pdf 42 KB

Soggetto emanante: Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale - Ministero del Tesoro, del Bilancio, della Programmazione Economica
Data: 21-05-1998
Tipologia: Decreti Interministeriali
Parole chiave: lsu - lavoratori socialmente utili   incentivi all'assunzione   politiche attive del lavoro   agenzie per il lavoro   assistenza tecnica   azioni di sistema  

Documenti correlati
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2002
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2003
Italia Lavoro. Bilancio Sociale 2004
Legge 28 novembre 1996, n. 608
Legge 24 giugno 1997, n. 196. Legge Treu
Decreto Interministeriale 20 aprile 2001, n. 66
Decreto Legislativo 1 dicembre 1997, n. 468
Decreto Interministeriale 20 aprile 2001, n. 65
Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 1997
Direttiva del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 20 luglio 2000
Legge 28 dicembre 2001, n. 448, art. 30
Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 23 ottobre 2004, n. 41

Nella rete
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (www.welfare.gov.it)
FORMEZ
ISFOL
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam