La banca dati documentale sul lavoro
Ricerca semplice Ricerca avanzata Ricerca incrociata
Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano in Puglia

Il rapporto analizza le caratteristiche e le dinamiche della quota di popolazione giovanile tra 15 e 29 anni residente in Puglia che non studia o non partecipa più a un percorso di formazione, ma non è neppure impegnata in un'attività lavorativa. Obiettivo della ricerca è quello di suggerire politiche del lavoro più adatte a ridurre tale fenomeno.
In Puglia circa un giovane su quattro non studia e non lavora: nel corso del 2010 circa 214 mila giovani tra i 15 e i 29 anni risultano esclusii dal circuito educativo, formativo e lavorativo e di questi 111 mila sono donne (51,8% del totale).
Il tasso di Neet dei giovani pugliesi è decisamente superiore a quello della media italiana (22,1%), ma inferiore al resto del Mezzogiorno (30,9%), dato rilevante è che vi è una netta prevalenza delle donne (30,3% rispetto al 27,2% degli uomini), degli adulti fra 25-29 anni 37,3%) e delle persone inattive (19,2% rispetto al 9,5% dei disoccupati). Per quanto riguarda gli stranieri, i Neet stranieri residenti in Pugla sono in percentuale il 35% , dato piuttosto alto.
I giovani Neet in Puglia si caratterizzano per un'alta presenza di inattivi, come del resto si registra in tutto il resto del Mezzogiorno. Su 214 mila Neet, 144 mila sono inattivi (57,8%) e 71 mila disoccupati (42,2%). Ad influire è soprattutto più lo scoraggiamento, che la difficoltà di trovare un lavoro, ma sicuramente alcuni giovani sono coinvolti nel lavoro non regolare.
Sicuramente, la prima misura da adottare per ridurre il numero di Neet è,  il loro riconoscimento come target importante delle politiche per il lavoro dello Stato, delle Regioni, delle Province e di tutta la rete dei servizi pubblici e privati per l'impiego. Inoltre, una misura preventiva che può ridurre il rischio di divenire Neet è la promozione presso gli studenti di tipologie di occupazione compatibili con gli studi, dal lavoro occasionale al part-time. Oltre alle politiche di contrasto dell'abbandono scolastico, gli interventi dovranno essere finalizzati alla creazione di:
- Servizi per l'inserimento nel mercato del lavoro;
- Formazione professionale;
- Incentivi all'assunzione e allo start-up d'imprese;
- Integrazioni e sostegni al reddito per i disoccupati.
Un intervento specifico dovrebbe essere, inoltre, indirizzato agli inoccupati che, a causa della bassa domanda di giovani determinata dalla crisi, rischiano di rimanere a lungo esclusi dal mercato del lavoro.

Apri: Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano in Puglia  pdf 468 KB

Soggetto emanante: Italia Lavoro
Data: 31-08-2011
Tipologia: Studi e ricerche
Parole chiave: giovani   politiche attive del lavoro   obbligo formativo   istruzione   mercato del lavoro  

Documenti correlati
Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano. Caratteristiche e cause del fenomeno e analisi delle politiche per contenerlo e ridurlo
Rapporto CNEL sul mercato del lavoro 2010 - 2011
Giovani e lavoro
Riapriamo le porte del lavoro ai giovani
Condizione occupazionale dei Laureati. Tredicesima indagine 2010
Economie regionali. L'economia della Puglia nell'anno 2010
Indagine conoscitiva sul disagio abitativo degli immigrati presenti nell'Italia meridionale
La Scuola pugliese in controluce. Rapporto regionale 2007 sul sistema scolastico in Puglia
Emersione del lavoro non regolare-Proposte operative del POR Puglia 2000-2006
Il Sistema Puglia. Rapporto 2004

Nella rete
Assessorato alla solidarietà della Regione Puglia
Ministero del lavoro
Dipartimento della Gioventù
Oakley skidglasögonGHD Plattång,Kate Spade handbags online,Planchas de pelo ghd baratas,Nike Air Jordan Shoes outlet nz,Herve Leger Rea,UGG hombre madrid,Isabel Marant homme pas cher,Piumini Duvetica Uomo Milano,Nike Air Max rea Sverige 2016,Billiga UGG Stövlar rea,Canada Goose jack dam,moncler hombre online,Canada Goose outlet baratas,Christian Louboutin Outlet Online,Chrome Hearts outlet Italia,Hollister Outlet,moncler Jacka Dam